LUG Castegnato - Linux Users Group Castegnato / VirtualBox

LUG Castegnato - Linux Users Group Castegnato

Linux User Group Castegnato - BS

Non hai eseguito l'accesso.

#1 31-08-2008 00:20:38

gattosilvestro
Moderator
Registrato: 20-05-2008
Messaggi: 442

VirtualBox

Ciao a tutti,
da un po' di giorni sto utilizzando VirtualBox. È il primo software di virtualizzazione che provo e quindi non saprei fare paragoni con altre soluzioni, comunque mi sembra che funzioni particolarmente bene e vorrei dare qualche indicazione per l'installazione su Ubuntu ed alcuni link utili.


Che cosa è
VirtualBox è un software per la virtualizzazione dei sistemi operativi per architettura x86, inizialmente sviluppato da Innotek GmbH e da febbraio 2008 dalla Sun Microsystems.


Versione Open Source e versione proprietaria
VirtualBox è disponibile in due versioni, una open source (VirtualBox Open Source Edition - OSE), rilasciata sotto GPL, ed una proprietaria che è possibile scaricare gratuitamente per uso personale o a scopo valutativo secondo i termini della VirtualBox Personal Use and Evaluation License (PUEL). Quest'ultima versione possiede le seguenti funzionalità aggiuntive:
    * Remote Display Protocol (RDP) Server
    * Supporto USB
    * USB over RDP
    * iSCSI initiator
    * Serial ATA controller
In pratica, per l'utente comune, quello che potrebbe interessare è il supporto per l'USB, se cioè volete far funzionare dei dispositivi connessi tramite USB come una web cam all'interno della macchina virtuale dovete ripiegare sulla versione proprietaria.


Terminologia
Quando si utilizza VirtualBox è importante capire il significato di tre termini:

1. Sistema Operativo Host (Host OS): è il sistema operativo che è installato sul proprio computer "fisico" e all'interno del quale si fa girare la Virtual Machine. VirtualBox supporta i seguenti sistemi operativi come host:
Windows:
  - Windows XP, tutti i service pack (32-bit)
  - Windows Server 2003 (32-bit)
  - Windows Vista (32-bit and 64-bit1 )
Apple Mac OS X:
  - Tutte le versioni che girano su piattaforma Intel)
Linux:
Il manuale riporta come supportate le seguenti distribuzioni:
  - Debian GNU/Linux 3.1 (“sarge”) and 4.0 (“etch”)
  - Fedora Core 4 to 8
  - Gentoo Linux
  - Redhat Enterprise Linux 3, 4 and 5
  - SUSE Linux 9 and 10, openSUSE 10.1, 10.2 and 10.3
  - Ubuntu 5.10 (“Breezy Badger”), 6.06 (“Dapper Drake”), 6.10 (“Edgy Eft”),
  - 7.04 (“Feisty Fawn”), 7.10 (“Gutsy Gibbon”)
  - Mandriva 2007.1 and 2008.0
Comunque dovrebbe essere possibile installare VirtualBox su tutte le distribuzioni che utilizzano un Kernel 2.4 o 2.6.
Solaris (32-bit and 64-bit):
  - OpenSolaris (“Nevada” build 81 and higher)
  - Solaris 10 (u4 and higher, experimental support)

2. Sistema Operativo Guest (Guest OS): È il sistema operativo che gira all'interno della macchina virtuale. A questo link c'è una lista dei sistemi operativi che possono girare come guest. Quello che interesserà ai più è che possiamo far girare tranquillamente tutte le versioni di Windows e tutte le più recenti release delle maggiori distribuzioni di Linux.

3. Macchina Virtuale o Virtual Machine (VM): Una VM è un ambiente speciale che VirtualBox crea per far girare il Guest, in altre parole il sistema operativo guest gira "all'interno" di una Macchina Virtuale. Normalmente la VM viene visualizzata come una finestra all'interno del proprio ambiente desktop, ma è anche possibile che occupi l'intero schermo (questo passaggio viene fatto con la combinazione di tasti CTRL destro + F).


Installazione della versione OSE con Ubuntu 8.04 come host
Per installare la versione open source di VirtualBox in Ubuntu Hardy basta digitare il seguente comando:

Codice:

sudo apt-get install virtualbox-ose virtualbox-ose-source virtualbox-ose-modules-$(uname -r)

Attenzione, questo vale solo per Ubuntu 8.04 e non per le versioni precedenti!
Fatto questo bisogna aggiungere il proprio nome utente al gruppo vboxusers con questo comando

Codice:

sudo adduser $USER vboxusers

A questo punto basta riavviare il sistema. VirtualBox si troverà in Applicazioni -> Strumenti di sistema.


Installazione della versione proprietaria con Ubuntu 8.04 come host
Prima di tutto bisogna scaricare il pacchetto .deb dal sito ufficiale a questo link scegliendo come platform Ubuntu 8.04 (x86) e accettando i termini di licenza. Poi basta cliccare sul pacchetto scaricato e procedere con l'installazione.
Anche in questo caso bisogna aggiungere il proprio nome utente al gruppo vboxusers con il seguente comando

Codice:

sudo adduser $USER vboxusers

Riavviate il sistema e troverete VirtualBox in Applicazioni -> Strumenti di sistema.


Creazione di una Virtual Machine
Per creare una Virtual Machine potete seguire la guida sul wiki di Ubuntu.


Installare un sistema operativo come Guest
Ci sono due possibilità per installare il sistema operativo guest.
Nel primo caso si ha a disposizione il DVD o il C_D di installazione. Bisogna selezionare la Macchina Virtuale che si è appena creata e nel pannello a destra cliccare su C_D/DVD-ROM, quindi bisogna spuntare "Monta lettore C_D/DVD" e "Lettore DVD dell'Host" e confermare con "OK". Fatto questo inserite il DVD/C_D nel lettore e fate partire la Macchina Virtuale cliccando sul pulsante "Avvia" (quello con la freccia verde).
Nel secondo caso si ha l'immagine ISO del sistema operativo che si vuole installare sul proprio hard disk. Non è necessario masterizzare un C_D/DVD. Selezionate la Macchina Virtuale creata e nel pannello a destra cliccate ancora su C_D/DVD-ROM e questa volta spuntate "Monta lettore C_D/DVD" e "File immagine ISO", selezionate il file .iso del sistema operativo che volete installare e confermare con "OK". Fate partire la Macchina Virtuale cliccando sul pulsante "Avvia" (quello con la freccia verde).


Installazione delle Guest Addition
Dopo aver installato il sistema operativo guest aggiungete le Guest Addition, che sono del software realizzato dagli sviluppatori di VirtualBox che deve essere installato all'interno del sistema operativo guest. Si tratta di driver e applicazioni che ottimizzano il sistema operativo guest per migliorarne performace e usabilità. Anche in questo caso potete seguire le indicazioni riportate sul wiki di Ubuntu.


Link utili
Il sito ufficiale
Le pagine sul wiki di Ubuntu dedicate a VirtualBox
Questa guida
Il manuale ufficiale (in inglese).


Provate e postate pure qualsiasi problema o dubbio. Fatemi sapere se usate sistemi di virtualizzazione diversi e come funzionano.

Ultima modifica di gattosilvestro (06-09-2008 14:04:54)


ASUS P5K-VM | INTEL CORE 2 DUO E6300 | MAXTOR SMT3160812AS, MAXTOR3320820AS | 2 x CORSAIR VS1GB667D2 | SONY AWG170AB2 DVD+-RW DL

Non in linea

 

#2 06-09-2008 15:47:29

gattosilvestro
Moderator
Registrato: 20-05-2008
Messaggi: 442

Re: VirtualBox

È stata da poco rilasciata la versione 2.0.0. Nel changelog si possono leggere le funzionalità aggiunte e i bug risolti con questa release.
La versione OSE (Open Source Edition) della 2.0.0 non è ancora disponibile nei repository di Ubuntu ed è quindi necessario compilare il sorgente o trovare qualcuno che abbia già preparato il pacchetto .deb.

Per installare la versione proprietaria, o aggiornare la versione precedentemente installata, i passi da seguire sono invece i seguenti.

Aprite con un editor di testo e privilegi di root il file /e tc/apt/sources.list. Da terminale digitate:

Codice:

gksudo gedit /e tc/apt/sources.list  # "etc" senza spazio fra la "e" e la "t"

Aggiungete in fondo a questo file la seguente riga:

Codice:

deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian hardy non-free

Poi da terminale date i seguenti comandi:

Codice:

# wg et senza spazio
wg et -q http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian/sun_vbox.asc -O- | sudo apt-key add -
sudo apt-get update
sudo apt-get install virtualbox-2.0

Se è la prima volta che installate virtualbox probabilmente dovrete aggiungere il vostro utente al gruppo vboxusers. Sempre dalla shell digitate il segunte comando:

Codice:

cat /e tc/group | grep vboxusers # "etc" senza spazio fra la "e" e la "t"

Se nella risposta compare il vostro nome utente siete a posto, altrimenti date il seguente comando da terminale:

Codice:

sudo adduser $USER vboxusers

Riavviate e dovrebbe funzionare tutto.

Come sempre postate pure qualsiasi problema o dubbio.

Ultima modifica di gattosilvestro (06-09-2008 15:50:06)


ASUS P5K-VM | INTEL CORE 2 DUO E6300 | MAXTOR SMT3160812AS, MAXTOR3320820AS | 2 x CORSAIR VS1GB667D2 | SONY AWG170AB2 DVD+-RW DL

Non in linea

 

Footer forum

Powered by PunBB
© Copyright 2002–2008 PunBB