LUG Castegnato - Linux Users Group Castegnato / [SE Xperia Arc S LT18i] Unlock del bootloader

LUG Castegnato - Linux Users Group Castegnato

Linux User Group Castegnato - BS

Non hai eseguito l'accesso.

#1 02-01-2012 23:32:08

gattosilvestro
Moderator
Registrato: 20-05-2008
Messaggi: 442

[SE Xperia Arc S LT18i] Unlock del bootloader

Sony Ericsson rende possibile l'unlock del bootloader dei propri dispositivi Android.
Il sito che contiene le istruzioni per eseguire l'operazione è a questo URL.

Riporto qui i passi che ho seguito per sbloccare il bootloader del mio SE Xperia Arc S.

Premesse
- Prima di tutto bisogna eseguire un backup dei propri dati, contatti, SMS, log delle chiamate etc. Al riavvio dopo l'unlock vengono infatti ripristinati i dati di fabbrica (è come se si esegue Impostazioni > Privacy > Ripristino dati di fabbrica).
- È necessario aver installato Android SDK, per Ubuntu vedere questo post. Le istruzioni che seguono prevedono l'utilizzo di Ubuntu o comunque un'altra distribuzione Linux, se si usa Windows seguire le istruzioni ufficiali.
- L'operazione invalida la garanzia, quindi bisogna eseguirla se si capisce quello che si sta facendo e se si ha veramente bisogno di farla.
- Con il bootloader sbloccato non è possibile aggiornare il proprio dispositivo over the air (FOTA - Firmware upgrade Over The Air), perchè si rischia di ritrovarsi con il telefono inutilizzabile. Per maggiori informazioni vedere questo forum.
- Verranno perse le chiavi DRM. Si tratta in pratica di una di licenza, realizzata attraverso chiavi crittografiche, necessaria a far girare alcune applicazioni proprietarie di SE. Non si potrà quindi più utilizzare Track ID e qualche altra applicazione che si trova solo sui dispositivi SE. Esiste la possibilità di relocking del bootloader, ma questo non permette di ripristinare le chiavi DRM.
- Non sarà più possibile aggiornare il telefono con i programmi ufficiali di SE (SEUS o PC comapnion).

   
Istruzioni per l'unlock del bootloader
1. Come prima cosa bisogna verificare che sia possibile sbloccare il boot loader per il proprio dispositivo (la cosa non è garantita per tutti i modelli e per tutte le versioni). Nel telefono digitare *#*#7378423#*#* per avere accesso al service menu. Quindi andare in Service info > Configuration > Rooting Status. Se la voce  Bootloader unlock riporta Yes, allora è possibile sbloccare il proprio smartphone.

2. Andare a questo link e cliccare su Continue >. Appariranno due finestre di pop-up in cui viene chiesto di accettare alcune condizioni legali. Dopo di che verrà richiesto di inserire proprio nome, email e l'IMEI del proprio smartphone, togliendo l'ultima cifra, cioè inserendo solo le prime 14 cifre (per ottenere l'IMEI digitare nel telefono *#06#, oppure andare in Impostazioni > Info sul telefono > Statp > IMEI). A questo punto verrà fornita la chiave per l'unlock.

3. Spegnere lo smartphone e collegarlo al pc col cavo USB, tenendo premuto il pulsante menù (quello a destra). Si accenderà il led vicino alla presa USB con colore blu, questo significa che il dispositivo è in "fastboot mode".

4. Aripre il terminale e spostarsi nella cartella android-sdk-linux/platform-tools, quindi dare il seguente comando:

Codice:

gatto@tux:~/android-sdk-linux/platform-tools$ sudo ./fastboot -i 0x0fce getvar version
[sudo] password for gatto: 
version: 0.3
finished. total time: 0.001s

Se si ottiene una risposta simile ha quella riportata sopra vuol dire che lo smartphone è collegato correttamente. Se invece compare la scritta < waiting for device > c'è qualcosa che non funziona. fastboot va lanciato con privilegi di root, altrimenti il dispositivo non si collega correttamente e compare appunto la scritta < waiting for device >.

5. Il segunete passo effettuerà l'unlock del bootloader. Prima di procedere ricordarsi delle condizioni accettate in precedenza a riguardo di garanzia etc.
Da terminale dare il seguente comando, sempre all'interno della cartella android-sdk-linux/platform-tools (al posti di "KEY" va inserita la chiave ottenuta al punto 2.):

Codice:

gatto@tux:~/android-sdk-linux/platform-tools$ sudo ./fastboot -i 0x0fce oem unlock 0xKEY

Si otterrà una risposta simile a questa

Codice:

gatto@tux:~/android-sdk-linux/platform-tools$ sudo ./fastboot -i 0x0fce oem unlock 0xKEY
...
(bootloader) Unlock phone requested
(bootloader) Erasing block 0x00001300
(bootloader) Erasing block 0x00001400
(bootloader) Erasing block 0x00001500
(bootloader) Erasing block 0x00001600
(bootloader) Erasing block 0x00001700
(bootloader) Erasing block 0x00001800
(bootloader) Erasing block 0x00001900
(bootloader) Erasing block 0x00001a00
(bootloader) Erasing block 0x00001b00
(bootloader) Erasing block 0x00001c00
(bootloader) Erasing block 0x00001d00
(bootloader) Erasing block 0x00001e00
(bootloader) Erasing block 0x00001f00
OKAY [  4.028s]
finished. total time: 4.028s

Link utili
All in one 'Namaste guide' to Bootloader unlocking, Rooting, Flashing & more.
Sito ufficiale Sony Ericsson per l'unlock del bootloader
Guida all'installazione di CyanogenMod su Xperia Arc

Ultima modifica di gattosilvestro (17-01-2012 15:01:32)


ASUS P5K-VM | INTEL CORE 2 DUO E6300 | MAXTOR SMT3160812AS, MAXTOR3320820AS | 2 x CORSAIR VS1GB667D2 | SONY AWG170AB2 DVD+-RW DL

Non in linea

 

Footer forum

Powered by PunBB
© Copyright 2002–2008 PunBB